Ritratti di Poesia 2019: la poesia oggi, fra cinema, musica e fumetto

Molti i poeti italiani ospiti dello spazio “Di penna in penna”, ripartito in sette momenti lungo tutto il corso della rassegna: Valerio Grutt, Giulia Martini, Eleonora Rimolo, Laura Accerboni, Francesca Del Moro, Elisabetta Destasio, Marco Massimiliano Lenzi, Paolo Carlucci, Giulia Perroni, Paolo Fabrizio Iacuzzi, Guido Mazzoni, Alberto Bertoni, Massimo Morasso, Tiziano Scarpa e Tiziano Rossi. La poesia dialettale sarà la protagonista degli  appuntamenti dal titolo “La lingua, le lingue” con i poeti Marcello Marciani, Vincenzo Mastropirro, Rosanna Bazzano, che proporrà le sue traduzioni in dialetto napoletano di alcune poesie di Anna Achmatova, e Isabella Panfido, che ha tradotto in dialetto veneziano alcuni sonetti di William Shakespeare.

Lo spazio intitolato “Idee di carta” è invece dedicato alle iniziative editoriali nel campo della poesia ed è diviso in tre appuntamenti mattutini: nel primo, la collana “Lyra giovani” della casa editrice Interlinea sarà presentata da Franco Buffoni, direttore della collana, il quale introdurrà le letture dei poeti Jacopo Ramonda e Julian Zhara; negli altri due si parlerà della rivista FLR (Florentine Literary Review) e del racconto illustrato  “La grande adunanza” di Nicola Bultrini e Mauro Cicarè (Capire edizioni).

Infine, si parlerà del Piccolo Museo della Poesia, con sede a Piacenza, assieme al direttore artistico Massimo Silvotti e la direttrice didattica Sabrina De Canio.

Alle 19:15 la chiusura della manifestazione, aperta gratuitamente al pubblico fino a esaurimento dei posti disponibili.

La rassegna è promossa ed organizzata dalla Fondazione Cultura e Arte, emanazione della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale con la collaborazione di InventaEventi, ed è a cura di Vincenzo Mascolo.

Le opere esposte all’interno del Tempio di Adriano durante la rassegna sono dell’artista cinese Liu Zi Xia.

Informazioni e programma su www.fondazioneterzopilastrointernazionale.it e su www.inventaeventi.com.