Pastellisti in mostra

Il Museo d’Orsay dedica, da sabato 8 novembre 2008 a domenica 1 febbraio, una mostra agli artisti pastellisti dell’Ottocento, epoca del rinascimento e della rivoluzione di questa forma pittorica. Degas e Manet trovano nel pastello lo strumento per realizzare l’unità perfetta tra il soggetto e il mezzo di comunicazione, mentre Redon sottomette questa tecnica al desiderio di fare irradiare i suoi soggetti per accrescere il loro mistero. Col pastello viene a realizzarsi la fusione del disegno e del colore puro, della forma e della sua dissoluzione, dell’immagine e della sua infinita vibrazione. Un’esposizione rara data la parsimonia con cui vengono esposte tali opere a causa della loro fragilità. Musée d’Orsay - Rue de Lille, Paris – Biglietti da 5,50 a 8 euro.

 

W.A.

 

www.musee-orsay.fr

 

(Nella foto "Le stiratrici" di Degas, 1884)