Identità Golose 2020: ufficiale il secondo slittamento. Nuove date a giugno?

Lo scorso 25 febbraio lo staff di Identità Golose, uno dei maggiori eventi italiani di gastronomia, aveva comunicato lo slittamento del congresso, riprogrammandone lo svolgimento con l’obiettivo di poterlo realizzare nel mese di luglio. 

Per evidenti cause di forza maggiore gli organizzatori si sono visti per la seconda volta costretti a individuare nuove date per la 16ª edizione, sempre a Milano. Il tempo trascorso e il futuro che ci apprestiamo ad affrontare indicano, dopo tutto, che è necessario procedere con prudenza. 
Obiettivo di Identità Golose è, da sempre, creare il contesto ideale
dove raccogliere e concentrare le idee migliori, dando energia 
e risposte a un comparto che si rinnova attraverso un sempre proficuo scambio di esperienze
. Il mondo della cucina e della pasticceria d’autore, nonché quello del grande servizio di sala torneranno quanto prima protagonisti, appena la situazione lo permetterà e ci saranno i presupposti per organizzare un evento che raccoglie annualmente migliaia di persone.

Obiettivo degli organizzatori di Identità Golose sarà individuare e comunicare le nuove date entro il mese di giugno.

In questo momento di stallo e di riflessioni però Identità Golose vive in modo digitale, grazie a Paolo Marchi (fondatore del congresso)
che sta animando il profilo Instagram di Identità attraverso interviste live quotidiane a figure di grande spessore del mondo enogastronomico italiano.