Obama pronto a onorare 16 persone con la Presidential Medal of Freedom

 
Il Presidente Barack Obama, ha premiato 16 persone con Presidential Medal of Freeddom,  l’onoreficenza civile più importante degli Stati Uniti.  Fra coloro che hanno ricevuto la medaglia e’ opportuno segnalare la presenza dell’ex Presidente Bill Clinton,  quella di Oprah Winfrey, la presentatrice di un noto talk show e la prima astronauta donna a viaggiare nello spazio, Sally Ride. Secondo una nota pubblicata dalla Casa Bianca, Clinton ha ricevuto  il premio “grazie alla Fondazione che porta il suo nome, la quale si batte per rendere più forte l’economia, per salvaguardare l’ambiente e per promuovere la salute nel mondo”. Per quanto riguarda Oprah Winfrey invece, la motivazione della medaglia è questa: “ La Winfrey è una dei più importanti giornalisti radiotelevisi al mondo, rese ancora più famosa dalla creazione del talk show che porta il suo nome”. Secondo il Presidente Obama, queste medaglie vanno a “donne e uomini che hanno dedicato la propria vita per arricchire quella degli altri”. 
 
Ecco l’elenco di tutte le altre presonalita’ che hanno ricevuto il prezioso riconoscimento: 
– L’ex leggenda dei Chicago Cubs,  Ernie Banks per essere stato, come ha detto la Casa Bianca "uno dei più grandi giocatori di baseball di tutti i tempi”.
Ben Bradlee, l’ ex direttore esecutivo del Washington Post, che ha curato la copertura dello scandalo “ Watergate”. 
– L’ex senatore Daniel Inouye delle Hawaii, che è morto l’anno scorso, premiato postumo per il servizio pubblico che ha reso durante tutta la sua vita. Inouye  fu il primo nippo americano a servire nel Congresso degli Stati Uniti;  ha inoltre rappresentato le Hawaii dal giorno in cui l’isola è entrata a far parte dell’Unione.
– La star della musica country Loretta Lynn, per "aver rotto le barriere in un settore a lungo dominato dagli uomini", secondo la Casa Bianca. 
Gloria Steinem, attivista per i diritti delle donne, per la sua leadership "nel movimento di liberazione delle donne". 
 
di Luca Martano
 
19/11/2013