Mercato dell'auto: le novit di fine anno

FERRARI SA
La Ferrari SA Aperta è prodotta in serie speciale e tiratura limitatissima di 80 esemplari, già tutti venduti. Sono 80 come gli anni della Pininfarina che la Ferrari ha voluto celebrare con una vera e propria roadster dotata di propulsore V12 anteriore e 670 cavalli di potenza, come sulla 599 GTO.
Il telaio è stato ridisegnato, per accorpare allo spirito sportivo della 599 la tecnologia Ferrari più avanzata, con prestazioni di assoluta eccellenza e il massimo divertimento di guida.

MASERATI GRAN TURISMO MC STRADALE
Aggressiva e lussuosa, la Maserati GranTurismo MC Stradale è l’auto più potente e veloce della gamma modenese, che coniuga prestazioni eccellenti e comfort. E’ la versione omologata per l’uso su strada della GranTurismo MC GT4, con l’assetto interamente rivisto in chiave dinamica. Dotata di un propulsore V8 da 4,7 litri e 450 CV, è in grado di raggiungere e superare i 300 km/h. La commercializzazione partirà dalla primavera del prossimo anno.

LAMBORGHINI PROTOTIPO SESTO ELEMENTO
La casa di Sant’Agata Bolognese anticipa soluzioni tecniche e stilistiche. La Lamborghini Sesto Elemento deve il nome alla fibra di carbonio, classificato al sesto posto nella tavola periodica degli elementi, il cui ampio uso ha permesso di contenere il peso dell’auto in soli 999 kg. E’ dotata di propulsore 5.2 V10 a iniezione diretta di benzina da 570 CV, permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi, abbinato alla trazione integrale e al cambio robotizzato e.gear.

LOTUS ELITE
La Lotus Elite, concept car dall’eleganza sospesa tra modernità e classicità inglese, è sinonimo di divertimento alla guida. Il motore, posto nel cofano anteriore, è un V8 di 5.0 litri da 620 CV con una coppia massima di 720 Nm, in grado di lanciare questa coupé a 315 km orari e con un’accelerazione da 0 a 100 Km/h in meno di 4 secondi. Il modello di serie non arriverà prima del 2014, quando sarà messo in vendita a partire da circa 115 mila sterline (137 mila euro).

PORSCHE CARRERA GTS E SPEEDSTER
Entrambe le Porsche montano un propulsore 3.8 aspirato da 408 Cv a 7300 giri minuto, capace di 420 Nm di coppia. La velocità è per ambedue di 305 km/h, mentre l’accelerazione da 0 a 100 km/h si raggiunge in 4,2 secondi dalla Carrera GTS e in 4,4 dalla Speedster. La Carrera GTS viene offerta in versione Coupé e Cabriolet, proposte rispettivamente a 104.935 euro e 115.050 euro. La Speedster, invece, proposta in 365 esemplari, sarà venduta al prezzo di 201,682 Euro.

AUDI A4 PROTOTIPO
L’Audi A4, dal propulsore di 2,5 litri a cinque cilindri che eroga 408 cavalli e 480 Nm di coppia massima, ha ricevuto nel corso del Salone di Parigi 2010 il riconoscimento EuroNCAP Advanced per la sua tecnologia Side Assist, dispositivo in grado di ridurre le probabilità di avere un incidente. «I sistemi di sicurezza attiva e passiva hanno ridotto il numero di incidenti – ha affermato Ulrich Widmann, responsabile Vehicle Safety Development di Audi – Il premio conferma il nostro approccio nel migliorare la sicurezza con i nostri sistemi attivi di assistenza alla guida».

BMW SERIE 6 COUPE
L’aspetto della BMW Serie 6 Coupé è frutto della matita di Adrian van Hooydonk, nuovo capo del design della casa automobilistica, e si ispira alla BMW Gran Coupé Concept, con il cofano allungato e il doppio rene centrale attorniato da fari a mandorla. L’equipaggiamento di cui è dotata la tre volumi comprende un propulsore da 4,4 litri benzina V8, che fornisce 395 cavalli e 609 Nm di coppia.

MERCEDES CLS
La seconda generazione della berlina coupé, venduta dal 2004 a oggi in più di 170.000 esemplari, si inaugura con la nuova Mercedes CLS, composta da 5 motorizzazioni. Le versioni benzina saranno: CLS 350 a iniezione diretta CGI da 306 CV di potenza e 370 Nm di coppia massima e CLS 500 con motore 4.7 V8 biturbo da 435 CV e 700 Nm. Invece, l’offerta dei diesel sarà composta dalle versioni: CLS 250 CDI biturbo da 204 CV e 500 Nm, CLS 300 CDI da 231 CV e 540 Nm e CLS 350 CDI 3.0 V6 da 265 CV e 620 Nm.

JAGUAR CX75
Per festeggiare i 75 anni di vita la Jaguar presenta il prototipo C-X 75, una vettura che coniuga design futuristico, prestazioni ottime ed eco-sostenibilità. L’innovativo sistema RE-EV (Range Extended – Electric Vehicle) permette alle turbine a gas di produrre una potenza di 780 CV e 1600 Nm, con prestazioni da 0 a 100 Km in 3,4 secondi e una velocità massima di oltre 330 Km/h. L’autonomia è di 900 Km con appena 28 g/km di CO2 emessi nell’ambiente.

LE FRANCESI

PEUGEOT 508
La qualità e l’efficienza della nuova Peugeot 508 si associano a una tecnologia di nuova generazione. Ampia la gamma delle motorizzazioni disponibili: a gasolio, con sistema e-HDI e 3.0 HDI V6 da 240 CV, o benzina 1.6 THP da 156 CV e, dal 2012, la versione ibrida HYbrid4 (motore termico diesel anteriore ed elettrico posteriore) a 4 ruote motrici spinta dal 2.0 HDI e motore elettrico per un totale di 200 CV, con emissioni comprese fra 0 e 99 g/km.

PEUGEOT HR1
La Peugeot HR1 è una compatta crossover dalle spiccate attitudini urbane. Un misto tra citycar, coupé e SUV, con tratti più sportivi ed aggressivi integrati con la tecnologia HYbrid4 per assicurare “emissioni zero”. Sotto il cofano, il motore termico anteriore è un inedito 3 cilindri benzina abbinato a un motore elettrico posteriore da 27 kW (37 CV), per un potenziale totale di 147 CV a fronte del consumo di 3,5 l/100 km e di emissioni di CO2 di soli 80 g/km.

CITROEN DS4
La Citroen DS4 sarà in commercio dal secondo trimestre 2011. Cinque i motori disponibili, a benzina e a gasolio, omologati secondo le normative Euro5. I due diesel HDi, di 1,6 e 2 litri, sviluppano rispettivamente 110 e 160 CV, mentre le tre versioni a benzina utilizzano il 1.6 THP e hanno rispettivamente potenze di 120, 155 e 200 CV, quest’ultima combinata con una coppia di 275 Nm a 1.700 giri/min con emissioni pari a 149 g/km di CO2. Il cambio può essere, a scelta, manuale o manuale pilotato a 6 rapporti.

Paolo Vaccaro