“Una Liguria sopra le righe” come non l’avete vista mai!

Lunedì 16 luglio è partita ufficialmente la campagna dell’estate 2018 “Una Liguria sopra le righe”, promossa da Regione Liguria: chilometri e chilometri di vernice colorata e circa 240mila bollini gialli, blu e rossi, per individuare 228 percorsi artistici, curiosi e per i bambini. Nei 78 Comuni aderenti si susseguono inaugurazioni ed eventi per lanciare i percorsi, ideati con l’aiuto dei cittadini, associazioni, pro loco e parrocchie. Tutti gli eventi sono segnalati sul sito www.lamialiguria.it, dove scoprire le tremila “tappe” dell’#orgoglioliguria.

La campagna “Una Liguria sopra le righe” rappresenta un’occasione imperdibile per scoprire l’anima della regione come non l’avete mai conosciuta. Infatti, l’iniziativa di Regione Liguria non prevede i “soliti” itinerari da guida turistica e coinvolge anche gli abitanti, stimolandoli a raccontare la propria terra e l’orgoglio di viverci attraverso l’utilizzo dell’hashtag #orgoglioliguria.

Per tutta l’estate, lo slogan #orgoglioliguria risuonerà per i borghi, le piazze e le spiagge, illuminate dalle tonalità accese dei tre percorsi. Ogni Comune è infatti attraversato da tre righe colorate dipinte sulla strada (realizzate utilizzando una particolare vernice cancellabile o speciali adesivi nei luoghi con selciati storici).

Ogni riga corrisponde a un modo di vivere la Liguria, per un totale di 228 itinerari in cui esplorare 3.019 tappe lungo un percorso ricco di emozioni uniche e indimenticabili che si estende per 485 chilometri.

L’hashtag #orgoglioliguria, simbolo di questa iniziativa, rende i social network il luogo d’incontro per eccellenza in cui cittadini e turisti raccontano le proprie storie. Sulla scia dello slogan principale, ogni comune ha creato il proprio hashtag, composto dalla parola “orgoglio” seguita dal nome della località, come ad esempio #orgogliotaggia. La febbre degli hashtag non si è fatta attendere e il mondo dei social si è subito scatenato: #orgoglioliguria, insieme agli hashtag degli altri #orgogli locali, ha superato in pochi giorni il muro delle tremila fotografie su Instagram.

Ma sono tutti i social del turismo ligure che stanno macinando record nella prima metà dell’anno. Un grande successo che viaggia in parallelo con i dati boom delle presenze turistiche in Liguria rilevati nei mesi di aprile e maggio (2,5 milioni di presenze).

Secondo il TSR – Tourism Social Report, stilato da Giaccardi Associati e relativo alle performance degli account regionali dedicati al turismo nel primo semestre 2018, la Liguria conquista due medaglie d’oro e due medaglie d’argento per numero di interazioni (la somma di commenti, like e condivisioni) e di engagement (ovvero la capacità di un singolo post di scatenare reazioni) su Facebook, frutto di due primi e due secondi posti, rispettivamente nel primo e nel secondo trimestre.

Sono inoltre liguri i “Top video” di marzo ed aprile, ovvero i video più visti fra quelli pubblicati dagli account regionali italiani: a marzo, ha primeggiato il video della Liguria sotto la neve, con 6.495 interazioni totali, mentre un buongiorno con la risacca del mare di Noli (3.445 interazioni) ha scatenato l’interesse degli utenti ad aprile.

78 Comuni hanno aderito alla campagna “Una Liguria sopra le righe”, permettendo ai visitatori di scoprire la Regione passo dopo passo.