Isola Kanuhura

 

Gli ospiti che arrivano all’aeroporto prendono un idrovolante per atterrare 35 minuti dopo sull’acqua blu della laguna ed essere salutati dallo staff che li attende sul lungo pontile di legno.

Il pontile arriva fino all’isola e poi si snoda nell’area principale dell’hotel da una parte, con la piscina, la spa, i ristoranti, i bar e alcune Beach Villa, e dall’altra, con il centro per gli sport acquatici, un bar, la discoteca e altre Beach e Duplex Villa. Continua poi oltre la spiaggia e si divide in due “schiere” di Water Villa & Suite, tutte sulla laguna, con veranda e scale in legno che entrano direttamente nel mare vicino alla barriera corallina. Le Beach Villa si snodano su entrambi i lati dell’isola e si affacciano sulla sabbia bianca e il mare turchese. Tutte le ville e suite hanno bagni spaziosi con docce all’aperto e ampie vasche.

Gli edifici principali rispecchiano alla perfezione questa atmosfera: bassi, in legno con tetti in paglia e lunghe imposte che si aprono sul paesaggio, sono raggruppati intorno alle piscine con ponti in stile giapponese e guardano sulla spiaggia e la laguna. Gli elementi decorativi sono asiatici – il legno viene dalla Nuova Zelanda, le sedie dal Vietnam, le ceramiche dalla Tailandia e le stoffe dall’Indonesia – e mischiati fra loro per dare un feeling di tranquillità ed eleganza.

I ristoranti includono il Thin Rah, che serve per colazione, pranzo e cena il meglio della cucina europea e asiatica, l’Olive Tree in stile mediterraneo aperto solo per cena e, a un’estremità dell’isola, il Veli Café, appartato e all’aperto, perfetto per pranzi sulla spiaggia o cene romantiche. Su una piccola isola privata accanto a quella principale, c’è il Cove’s, aperto solo per pranzo.

Alla Spa gli ospiti varcano l’ingresso e si ritrovano in un mondo di luci soffuse, musiche asiatiche ed essenze delicate, dove vengono offerti più di 40 trattamenti da terapisti specializzati. Ci sono una palestra, un fitness studio, un salone di bellezza e la spa boutique con personale qualificato.

Sull’isola ci sono due campi da tennis e un campo da squash con aria condizionata, mentre gli sport acquatici vanno dal catamarano al windsurf e allo sci d’acqua. La laguna e le acque intorno al resort forniscono infinite possibilità di esplorazioni marine, dalle immersioni subacquee ai corsi PADI fino allo snorkelling.

Seguendo la politica della compagnia, la vegetazione dell’isola è il più naturale possibile: le piante sono quelle locali come palme, mangrovie e papaia per ottenere il massimo possibile della privacy per gli ospiti. Lo staff e i clienti si muovono sull’isola a piedi, in bici o con i buggy, così il livello del rumore è sempre basso.

Attraversando un canale di 300 metri nella laguna, a cinque minuti di barca dal Kanuhura, c’è Jehunuhura, l’isoletta deserta del resort. Una sconfinata distesa di sabbia bianca e un piccola giungla all’interno danno un’atmosfera alla Robinson Crusoe a questo piccolo pezzo di paradiso. Gli ospiti troveranno tranquillità e privacy all’ombra di una delle sei spaziose ed eleganti tende o sotto una degli ombrelloni con lettini prendisole. Stuzzichini e bibite sono disponibili al ristorante Cove’s che è aperto ogni giorno solo per pranzo.

Al tramonto, questa isola deserta diventa un paradiso privato per feste, cene eleganti o notti romantiche. Lo staff del resort può organizzare barbecue, falò e Bodu Beru (musica e danza tipiche delle Maldive) per un piccolo gruppo di amici o un’intima serata a lume di candela per le coppie. Le coppie possono poi fermarsi sull’isola per vivere una serata memorabile dormendo sotto le stelle in un letto a baldacchino adagiato sulla soffice sabbia dell’isola, accompagnati dal dolce suono delle onde che si infrangono lì accanto; la mattina ad attenderli il blu dell’oceano, uno Champagne breakfast preparato per loro sulla spiaggia… e un altro giorno in paradiso tutto per loro.

 

Kanuhura

Lhaviyani Atoll, Maldives

Telephone +960 662 00 44

Fascimile +960 662 00 33

info@kanuhura.com.mv

www.kanuhura.com

 

a cura della redazione