In arrivo l'SKF X Tracker e l ?SKF Rotor Positioning Sensor-Bearing Unit

 

In occasione del Technical Press Day del Gruppo (Schweinfurt-18 maggio 2010), sono stati presentati l’SKF X Tracker a maggiore risparmio energetico ed elevate prestazioni e l’SKF Rotor Positioning Sensor-Bearing Unit per il miglioramento delle prestazioni dei sistemi di servosterzo elettrico nel settore automobilistico.

L’X-Tracker a basso attrito è un’unità cuscinetto per ruote automobilistiche che offre il più alto   contributo alla riduzione totale della perdita di potenza del veicolo. 
Questo prodotto riduce del 25% l’attrito dei cuscinetti ruota  rispetto alle unità mozzo dei cuscinetti a  sfere presi come riferimento del mercato; ne deriva una riduzione delle emissioni di CO2 pari a 1,3 g/km per auto di media cilindrata.
L’SKF Rotor Positioning Sensor-Bearing Unit (Unità Cuscinetto Sensorizzato per Posizionamento Rotore) rappresenta un’evoluzione nel miglioramento delle prestazioni dei sistemi di servosterzo elettrico nel settore automobilistico (EPS). Questo nuovo prodotto contribuisce in tal modo a ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2, che con l’utilizzo dell’EPS si stima siano pari a 0,2-0,3 litri/100 km di carburante e fino al 3% di CO2 rispetto ai sistemi di servosterzo idraulico. 
 
La redazione