Il tempio del benessere termale

Appena giunti al cospetto del palazzo in cui è ospitato il centro benessere Berzieri è subito chiaro che il week-end a Salsomaggiore Terme sarà un’affascinante esperienza dei sensi: una prestigiosa, quanto imponente, struttura in stile Liberty-Decò inaugurata nel 1923. Dal 1998 è la sede di un esclusivo Centro Benessere Termale, di circa 4000 metri quadrati, situato al primo piano dell’edificio. Nel corso della visita scopriamo che il Centro Berzieri offre una vasta gamma di pacchetti e proposte wellness, fra cui docce termali, trattamenti relax, massaggi ayurvedici, tibetani e antistress, massaggi cromatici e massaggi in nuvola, ovvero massaggi “idrici a secco” praticati attraverso l’uso di uno speciale materassino ad acqua calda.

 

Da sperimentare anche i diversi tipi di fanghi termali (fango bianco al caolino, il classico fango termale verde, il fango azzurro e il fango rosa) e il bagno aromatico termale che prevede l’immersione in un’apposita vasca profumata la cui acqua è arricchita con olii essenziali che levigano e proteggono la pelle, nutrita durante il bagno attraverso lievi massaggi effettuati con sacchetti di garza contenenti erbe di malva e camomilla, lavanda, timo e salvia. Grazie ai suoi preziosi fanghi e alle sue acque salsobromoiodiche, tra le più ricche di sali minerali conosciute in natura, le Terme di Salsomaggiore rappresentano l’indirizzo perfetto per soggiorni all’insegna del benessere. Gli olii essenziali, le allegorie pittoriche, le tisane depurative e soprattutto l’acqua termale salsobromoiodica ed il fango da essa derivato, creano sinergicamente un sapiente mix rivitalizzante e riequilibrante che aiuta il nostro corpo a raggiungere il benessere globale. Non solo relax, anche programmi di rimodellamento e tonificazione del corpo, rituali per il viso adatti ad ogni tipo di pelle e di esigenza specifica, percorsi acquatici detossinanti e benefici fanghi da pennellare sul corpo. L’ultimo tassello di questo “mosaico del benessere” è stato inserito lo scorso 14 agosto con l’inaugurazione della nuova area relax “Mari d’Oriente”, una serie di piscine termali ludiche di grande fascino.

 

Il tentativo (ben riuscito) è quello di recuperare l’antico valore sociale delle terme come luogo pubblico di incontro, arricchendolo con la moderna tecnologia per il benessere. Il progetto va incontro all’esigenza di offrire svago e divertimento accanto alla terapia, per un’esperienza in un luogo aggregante che può soddisfare gruppi di amici, famiglie, coppie o semplicemente e chiunque voglia trascorrere qualche ora pensando solo a star bene. Mare dell’armonia, dell’energia e della musica: questi i nomi delle tre piscine che attraverso l’ascolto della musica, l’ipnotizzante vista dei colori e le piacevoli sensazioni, ci permettono di vivere un’avvolgente esperienza multisensoriale. Ogni stanza, infatti, è caratterizzata da decorazioni ed ambientazioni diverse, anche per quanto riguarda la musica diffusa al suo interno.

 

Il nostro percorso parte dalle cascate d’acqua e idromassaggi, seduti e poi sdraiati su alcune chaise longue immerse nell’acqua. Getti multipli disposti secondo i tragitti muscolari, energici massaggi cervicali, vigorosi massaggi tonificanti per glutei, gambe e schiena, fino a massaggi più rilassanti diffusi per tutto il corpo. Siamo nella vasca più grande (90 metri quadri). In quella adiacente apprezziamo tutti i benefici del percorso caldo/freddo attraverso una passeggiata controcorrente in una vasca ad elle. In un altro locale ecco la vasca dedicata all’aromaterapia: le essenze per profumare l’acqua conferiscono a questo ambiente un’atmosfera davvero particolare. Per una pausa tra un bagno e l’altro la grande sala relax di oltre 51 metri quadri di superificie completa come meglio non si potrebbe un’offerta davvero variegata.
 

Ivano Basile

 

Terme di Salsomaggiore

via Roma, 9 - Salsomaggiore (PR)

Tel.+39 0524582611

www.termedisalsomaggiore.it