Hyundai e Audi firmano una partnership per lo sviluppo dei veicoli Fuel Cell

Hyundai Motor Group e AUDI AG hanno annunciato l’inizio di un accordo di cross-licensing pluriennale che include un’ampia gamma di tecnologie e componenti per veicoli a celle a combustibile (FCEV). Attraverso la partnership, il quinto gruppo automobilistico mondiale e il costruttore tedesco uniranno gli sforzi nello sviluppo di auto alimentate a idrogeno, per guidare l’industria automobilistica verso un futuro più sostenibile.
L’intesa siglata tra Hyundai e Audi riguarda anche le relative affiliate come Kia Motors Corporation e Volkswagen AG. La partnership comprende la condivisione dei brevetti esistenti e futuri facendo leva sulle capacità di Ricerca e Sviluppo dei due gruppi sulle tecnologie fuel cell, con l’obiettivo di aumentare la presenza nel mercato degli FCEV.
L’accordo comprende quindi anche un accesso reciproco alle componenti fuel cell: come primo passo, Hyundai Motor Group consentirà ad Audi di accedere agli elementi basati sul proprio know-how accumulato durante lo sviluppo di ix35 Fuel Cell e NEXO.

Audi – responsabile per lo sviluppo della tecnologia a idrogeno all’interno del Gruppo Volkswagen – avrà inoltre modo di trarre vantaggio dalla filiera di produzione per le componenti FCEV di Hyundai, prima casa automobilistica al mondo nel 2013 a inaugurare la produzione in serie di veicoli a celle a combustibile, attualmente venduti in 18 paesi.
“Questo accordo è un ulteriore esempio dell’impegno di Hyundai nella realizzazione di un futuro sostenibile contribuendo a migliorare la vita dei propri clienti attraverso veicoli a idrogeno, la via più rapida per un mondo a zero emissioni” – ha commentato Euisun Chung, Vice Chairman di Hyundai Motor Company. “Siamo fiduciosi che la partnership tra Hyundai Motor Group e Audi dimostrerà con successo alla società globale i benefici derivanti dai veicoli FCEV”.
La cella a combustibile è la forma di guida elettrica più sistematica e rappresenta quindi un potente punto di forza nel nostro portfolio di tecnologie per una mobilità premium e a zero emissioni” – ha dichiarato Peter Mertens, membro del Consiglio per lo Sviluppo Tecnico di AUDI AG. “Nella nostra road-map per l’idrogeno, stiamo unendo le forze con partner solidi come Hyundai. Per fare passi avanti su questa tecnologia sostenibile la cooperazione è la strada più intelligente per guidare l’innovazione contenendo i costi”.