Hollywood Vs. Trump

17
SHARE

Joss Whedon, regista di Avengers e mito di un’intera generazione che gli sarà eternamente grata per l’aver partorito la serie tv Buffy, ha riunito, ancora una volta, un cast stellare, tra habituè delle sue pellicole e volti noti e meno noti del mondo serial statunitenze.
Robert Downey Jr, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, James Franco, Cobie Smulers, Jesse Williams, Neil Patrick Harris, Don Cheadle, Martin Sheen , Stanley Tucci e Julianne Moore sono solo alcuni degli attori che si sono prestati per la nuova impresa di Whedon. Nulla a che vedere con i supereroi questa volta: si tratta di un video di 3 minuti per promuovere il sito savetheday.vote e la sua missione per riportare gli americani alle urne.
Sul sito si legge “Ci impegnamo a combattere l’apatia, il cinismo e la legittima confusione che tiene i cittadini lontani dalle cabine elettorali”. E in effetti lo spot sembra già aver sortito i primi effetti, facendo il giro del mondo in pochissime ore. Non c’è solo l’esortazione ad andare a votare, ma un attacco, velato dal solo fatto che non è mai esplicitamente nominato, al candidato repubblicano Donald Trump.
Votare per sconfiggere “una malattia, un vigliacco offensivo e razzista, che può danneggiare permanentemente le fondamenta della nostra società”, come si ascolta nel video, che, tuttavia, si mantiene in perfetto equilibrio tra forza emotiva di un messaggio universale e ironia tipicamente yankee, come conferma la promessa finale: “Se andrete a votare e proteggerete questo paese dalla paura e dall’ignoranza, Mark Ruffalo apparirà nudo nel suo prossimo film!”.

www.savetheday.vote