Elle Active! – A Milano un forum su Donne e lavoro

Milano 9 e 10 novembre, due giorni intensi di formazione gratuita, con interventi molto concreti, di vero supporto per chi sta entrando nel mondo del lavoro, per chi è già da tempo in azienda, ma anche per chi sta cambiando rotta, per chi sta intraprendendo un percorso autonomo e per chi si sta reinventando dopo altre esperienze.  Relatori prestigiosi – professionisti, manager, capitani d’azienda, coach, formatori, psicologi, rappresentanti istituzionali, personaggi, giornalisti, attori – metteranno a disposizione la propria esperienza professionale e le proprie competenze a oltre 6000 donne, per un confronto costruttivo su temi ancora aperti e obiettivi da raggiungere, ma anche sulle possibili strade per conquistare i propri traguardi professionali concretamente.

Il forum, nato in Francia otto anni fa, è già presente in numerosi paesi del network ELLEè alla sua quarta edizione in Italia ed è a partecipazione gratuita.

Elle Active!, ospitato quest’anno dall’Università Bicocca di Milano nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 novembre, propone:

–       Sessioni plenarie in Aula Magna: lo spazio dedicato a personaggi, rappresentanti delle Istituzioni, professionisti del mondo dei media che, coordinati da Maria Elena Viola, direttore di ELLE, affrontano le tematiche più stringenti e attuali sul lavoro e sulla società

–       Incontri di formazione con numerosi e qualificati esperti in tre aule tematichel’Aula ‘digitale’ per capire come sfruttare tutte le opportunità offerte dalle nuove tecnologie; l’Aula ‘psicologica’ per imparare a gestire i conflitti ed esprimere il proprio potenziale; l’Aula ‘tutorial’ per apprendere le tecniche per raggiungere i propri obiettivi.

–       Sessioni di mentoring basate su colloqui “one to one” con manager e responsabili risorse umane delle principali aziende italiane.

–       Corner organizzati dalle aziende women friendly per valorizzare la propria vita professionale e la propria immagine.

Un ricco parterre istituzionale inaugura la giornata di sabato 9 novembre, con una sessione plenaria moderata da Corrado Formigli e dal direttore di Elle Maria Elena Viola e dedicata all’analisi dell’anomalia Più brave a scuola, meno rappresentate nel mondo del lavoro: un confronto aperto a cui partecipano, tra gli altri,  Giovanna IannantuoniRettore Università Milano Bicocca, Elena BonettiMinistra per le Pari Opportunità e la FamigliaAnna AscaniViceministro Pubblica IstruzionePaola MascaroPresidente Valore D, Elsa Maria ForneroDocente.

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala apre gli incontri in Aula Magna domenica 10 novembre intervistato da Corrado Formigli.

Molti gli argomenti trattati assieme a importanti nomi dell’economia, della cultura, della moda, dello spettacolo e del web in questa quarta edizione. Tra i relatori, Natalia Aspesi, Benedetta Barzini, Sonia Bergamasco, Geppi Cucciari, Anna Foglietta, Angela Missoni, Lidia Ravera, Elena Sofia Ricci, Chiara Scelsi, Simon & the stars, Oliviero Toscani, Francesca Puglisi – Sottosegretario di Stato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

“Lo dicono studi e ricerche: le ragazze italiane vanno meglio a scuola e all’università rispetto ai loro coetanei. Sono più assidue e concentrate sui libri, si diplomano e si laureano con punteggi più alti, fanno stage, tirocini, viaggi all’estero. Eppure, poi, qualcosa s’inceppa.  Il tasso d’occupazione femminile resta 18 punti sotto quello maschile e 13 punti sotto la media europea. Non è un problema di talento, non è un problema di preparazione. Nemmeno di motivazione. Allora, cos’è? 

Proviamo a capirlo nel nostro forum di Elle Active!”

Maria Elena Viola, direttore di Elle

Con il forum Elle Active! ELLE si propone di dare alle donne una possibilità di dialogo diretto con tutte le parti sociali (dalle istituzioni politiche alle associazioni femminili, a manager e professionisti a donne role model, esempio di cambiamento) per favorire proprio il cambiamento personale e sociale. A Elle Active! le donne incontrano le donne, condividono ambizioni e progetti, percorsi e competenze.