Barbie compie 50 anni

Era il 9 marzo 1959, nasceva un mito. Per la prima volta, alla Fiera del giocattolo, faceva la sua apparizione una nuova bambola dal nome destinato a diventare un cult, Barbie. Una fashion doll alta 29,5 centimetri con le fattezze di una giovane donna, pensata per venire incontro al desiderio delle bambine di rapportarsi sin da giovanissime con la vita adulta.

Accessori, abiti, tendenze entrati a far parte del mondo di Barbie, infatti, non sono altro che l’immagine riflessa in un giocattolo delle maggiori aspirazioni delle bambine, che permettono loro di proiettarsi in modo personale nel mondo dei genitori.

Da quel giorno ha conquistato in breve tempo il cuore di tutti i più piccoli. La sua ‘carriera’ è stata estremamente eclettica: astronauta nel 1965, prima che una donna varcasse i confini dello spazio, ballerina, hostess ma anche fashion editor, sergente del corpo dei Marines ben prima del soldato Jane, diplomatica, candidata presidenziale anticipando Geraldine Ferraro.

Ed è stata soprattutto diva, top model: più di 100 stilisti hanno disegnato i suoi abiti, tra cui Christian Dior, Balenciaga, Yves Saint Laurent, Giorgio Armani.

 

Un successo senza eguali, in poco tempo è diventata un’icona di stile ed eleganza. E come una vera diva, è bella, con un design ricco e accurato; non ha età, è sempre al passo con i tempi e rispecchia le ultime tendenze moda. Con il suo fascino è riuscita a contaminare anche ambienti molto lontani da quello della bambola. Per esempio nel 1985 l’artista Andy Warhol la immortalò Barbie in un quadro, divenuto poi leggendario. Successivamente interpretò un piccolo ruolo nel film della Disney-Pixar Toy Story 2. Anche ne "I Simpsons" esiste una bambola ispirata a Barbie chiamata "Malibu Stacy" e molto amata da Lisa.

Ora, nel 2009 l’importantissimo traguardo di cinquant’anni di successi, di glamour, di bellezza. Cinquanta splendidi anni da festeggiare insieme a chi l’ha accompagnata durante questi anni.

Importantissime firme del design, della moda, del lifestyle, hanno già aderito alle celebrazioni creando per Barbie e con Barbie oggetti/icona che andranno ad arricchire il suo mondo ma ancor più il mondo della donna d’oggi. Oggetti che esprimeranno lo spirito di Barbie e che prenderanno per mano tutte le fans di Barbie di ieri e di oggi accompagnandole in un fantastico viaggio lungo un anno che si snoderà tra eventi, party, moda, e tanto altro ancora. Un anno da vivere “sui tacchi rosa”, proprio come Barbie.

 

Walter Astori

 

(Nella foto la Barbie alta 2 metri realizzata in occasione dell’anniversario dei 50 anni)