Archisketch, il dispositivo che arreda la casa tramite smartphone

Sembra arrivato dal futuro lo strumento che ci permette di arredare casa semplicemente tramite lo smartphone. E’ una piccola scatolina super tecnologica e sembra poter prendere il posto degli architetti, progettando casa e arredi. Si chiama Archisketch ed è uno strumento rivoluzionario per quel che riguarda la progettazione, e decorazione, degli interni di casa. Con questo dispositivo l’arte dell’arredo diventa a portata anche per i non professionisti del settore.

Basandosi su un software gratuito che si appoggia sul cloud di Archisketch questo dispositivo, dopo aver misurato gli spazi, generato piani professionali e calcolate le distanze degli angoli, vi permetterà di “arredare” virtualmente la vostra stanza progettandone anche il mobilio. Il suo utilizzo è veramente intuitivo: Archisketch dovrà essere collegato all’app dello smartphone. Puntando gli angoli della stanza saranno generati dei modelli in 2D, 3D e anche in VR sfruttando la realtà aumentata e proiettandovi letteralmente nella stanza grazie all’utilizzo di un visore.

Si potrà trascinare e decorare lo spazio catturato proprio come un professionista del settore: mettete da parte i dispositivi super costosi per la misurazione di spazi e angoli, questo device vi fornirà una mano più che utile per progettare gli arredi della casa tramite la piattaforma online dell’azienda.
L’applicazione collegata ad Archisketch è disponibile sia per Andoid che iOS e permette di misurare la stanza secondo 3 modelli prestabiliti: la modalità Laser consente di calcolare ambienti con una distanza massima di 40 metri. La modalità AR consente di misurare una distanza tra due oggetti fino a 20 metri. La modalità Space invece misura ogni spazio in 3 dimensioni per generare automaticamente planimetrie 2D e 3D. Il dispositivo inoltre è compatibile con i software più popolari di progettazione in 3 dimensioni.

L’era della progettazione della casa a costo zero (o quasi) è dunque arrivata. Archisketch infatti è disponibile per ora in crowfounding su Kickstarter con un preorder a 134 dollari (circa 100 euro): la produzione del dispositivo dovrebbe iniziare proprio in questo mese mentre la sua messa in commercio è prevista per maggio.