A Roma il Forum della Comunicazione

Due giorni di incontri, convegni, workshop, eventi in cui interverranno imprenditori, top manager, comunicatori, opinion leader delle istituzioni, dell’economia e del mondo dell’informazione. Tutto ciò è la seconda edizione del Forum della Comunicazione in programma a Roma il 26 e 27 marzo presso il Palazzo dei Congressi. L’obiettivo è mettere in evidenza il ruolo della comunicazione come leva principale per lo sviluppo economico, sociale, culturale, politico ed istituzionale di un paese, specialmente nel contesto attuale, dove la priorità è ripristinare fiducia e aprire il presente alla speranza.

 

Quattro i temi centrali del Forum che costituiranno il dibattito pubblico delle plenarie: Italian style e l’immagine dell’Italia nel mondo, la formazione universitaria e d’impresa e l’apertura delle professioni, l’innovazione a partire dai new media, la responsabilità sociale, gli scenari del sistema mediatico alla luce dei cambiamenti della società. Completeranno il programma le conferenze parallele che costituiranno occasioni di approfondimento e confronto sui temi della comunicazione d’impresa, del product placement, della comunicazione istituzionale, della valorizzazione del territorio, del design, dei new media e del marketing 2.0.

Sono invitati a partecipare i professionisti della comunicazione e tutti coloro che cercano ispirazione, idee e modelli per creare percorsi innovativi d’impresa e promuovere iniziative sociali e culturali per lo sviluppo del Paese. Il Forum della Comunicazione, ideato da Fabrizio Cataldi e organizzato da Comunicazione Italiana, rappresenta un modello innovativo di fare evento che ha lanciato la sfida di mettere in rete i principali player del settore con il mondo accademico, le imprese, le associazioni di categoria e le istituzioni.

 

S.C.

 

www.forumcomunicazione.it

 

(Nella foto un workshop del Forum della Comunicazione a Roma)